"Stagione molto bella del Pordenone, ora manteniamo la categoria"

10-06-2019 12:56 -

Così Attilio Tesser, tecnico del Pordenone neopromosso in Serie B, nel giorno del suo compleanno: "La promozione è stata davvero un bel regalo, una cavalcata di una stagione molto bella. Era 3 anni che il Pordenone faceva i playoff, io ho cercato di portare un po' di esperienza e un po' di serenità nel modo in cui lavoro. Tutti possono pensare di fare il doppio salto, ma in 99 anni di storia non aveva mai fatto la Serie B e ora fondamentale è mantenere la categoria. Vedremo cosa riuscirà ad allestire la Società. Personalmente ho rinnovato fino al 2021 e accettato questa nuova sfida importante. Serie A? Si preannuncia un'estate interessante e intrigante, tutte le big hanno cambiato allenatore. Il nuovo campionato porterà un cambiamento che gioverà a tutti. Sarri negli ultimi 2 anni proiettato a grandi livelli, Conte tatticamente straordinario, Fonseca una novità e Giampaolo un allenatore che si è costruito partendo dal basso. Serie B? Pensavo che avessimo toccato il fondo l'anno scorso. Il mondo del calcio deve riprendere credibilità, con stadi pieni di gente come ieri per Triestina-Pisa"