"Olimpiadi? Prima pensiamo a qualificarci, poi ne parliamo"

14-06-2019 13:57 -

Caterina Bosetti, schiacciatrice ItalVolley femminile, ha parlato a Radio Sportiva della vittoria per 3-1 contro la Russia, che consente alle Azzurre di Mazzantini di qualificarsi aritmeticamente alle final six di Nations League: "Siamo molto felici di aver centrato questo obiettivo, andremo a Nanchino per portare a casa il risultato. È un torneo molto difficile a livello fisico e soprattutto mentale, aver conquistato dieci vittorie è un motivo di orgoglio. Le sfide con le grandi nazionali sono sempre importanti, in particolare contro la Cina abbiamo avuto un momento di blackout e loro ne hanno approfittato. Piano piano sto rientrando, dovevo smaltire l'infortunio al ginocchio, sono ancora in fase di rodaggio. Siamo un gruppo che sta bene e si diverte, non sentiamo la pressione, il campo alla fine rispecchia quello che fai negli allenamenti. Siamo 14 titolari ed è più facile affrontare anche i momenti difficili. La gente si aspetta qualcosa da noi, ma siamo tranquilli. Olimpiadi 2020? Non ne parliamo, magari dopo la qualificazione".