"Sarri alla Juve è una svolta: per vincere in Europa vuole giocare bene, questo è il messaggio"

16-06-2019 15:44 -

In Diretta Sportiva è intervenuto l'ex difensore Antonio Paganin.
"Sarri alla Juventus è una grande svolta. La Juventus per vincere in Europa vuole giocare bene, questo è il messaggio: attraverso il gioco provare a centrare il grande obiettivo. Una scelta coraggiosa, non sarà semplice imporre il suo modo di giocare ad un gruppo di campioni.
La gavetta non è mai banale, ti fortifica. Sarri ha dimostrato di riuscire ad estrarre il massimo dal Napoli, pensiamo che ha conteso lo scudetto fino alla fine alla Juve con una squadra molto inferiore.
La scelta di Conte ha due aspetti: volontà di rivalsa e fame di vittoria. E' un vincente. Sarà un'Inter pratica, senza Icardi, con Dzeko più adatto al gioco che vuole il nuovo allenatore, un centrocampo dinamico e di qualità come Barella.
Penso che per Chiesa sia arrivato il tempo di cimentarsi con una big, fare un salto per diventare un giocatore internazionale. L'Inter per me sarebbe perfetta per lui, alla Juve avrebbe più concorrenza, guardate Bernardeschi e Douglas Costa che fatica fanno a trovare spazio".