"Totti ha rotto la consegna di omertà che è la regola del potere"

18-06-2019 13:03 -

Così il giornalista e tifoso giallorosso Luca Telese al 'Bar Sport' sulla vicenda Totti: "Ieri ha fatto un taglio nella tela. Ha spiegato tutto quello che si sospettava o si immaginava. Abbiamo visto in diretta l'addio di un dirigente di seconda fascia. E' il secondo strappo dopo De Rossi ed è un po' come il conflitto tra Mozart (Totti e De Rossi) e Salieri (la Società). Il grande conflitto è: serve ancora il talento o la passione per fare le cose nella società moderna? Francesco ha rotto la consegna di omertà che è la regola del potere. Il suo talento gli ha creato una ricchezza tale da potersi permettere di dire ciò che vuole, senza essere ricattabile. Credo che da oggi nessuno in Italia lo farà lavorare, perché ha rotto la consegna e non viene ritenuto affidabile. Avrà davanti a sé terra bruciata".