"Manolas vicino al Napoli un indizio su De Ligt alla Juve"

24-06-2019 17:41 -

Nel Microfono Aperto ha risposto alle domande degli ascoltatori Ciro Venerato.
"Problemi di Vettel? Quando una scuderia come la Ferrari per anni vince così poco pur cambiando i piloti forse è più colpa della macchina...
Manolas vicino al Napoli per me è un indizio su De Ligt alla Juventus: i bianconeri erano sul greco se lo hanno mollato è per andare su un obiettivo ancora più ambizioso.
Sarri è all'altezza della Juve, arriva dal Chelsea, ha appena vinto l'Europa League e prima ha conteso lo scudetto alla Juventus con una squadra inferiore: non ha nulla da invidiare a nessuno se non un po' di esperienza ad altissimi livelli.
Sarri sa che non sarà mai perdonato dai tifosi napoletani che lo considereranno a vita un traditore. E' vero che ha fatto delle uscite contro la Juventus che in quel momento era la sua avversaria e cercava di batterla con ogni mezzo. Poi è andato al Chelsea e lì nel momento in cui i migliori ti chiamano a 60 anni non puoi dire di no, ha ragionato da grande allenatore. Poi capisco i tifosi che vanno rispettati e possono non avere questo tipo di approccio razionale ma più legato alla passione.
Quella per Sensi una trattativa partita dopo ma che si chiuderà prima di Barella, Giulini sa di avere un gioiello e visti i prezzi che girano vuole farselo pagare: il giocatore vuole l'Inter, anche se piace al Psg i nerazzurri sono ancora favoriti, per ora... Poi se Leonardo metterà sul piatto un'offerta irrinunciabile tutto potrebbe cambiare.
Duvan Zapata credo abbia più mercato all'estero, su Inter e Napoli non ho riscontri. Comunque non è incedibile, dipende dalle offerte.
La Roma ha interesse a chiudere la cessione di Manolas entro 30 giugno per la questione fair play finanziario ma il Napoli non vuole pagare clausola ma inserire Diawara. Su James Rodriguez c'è ancora distanza su valutazione e formula di acquisto".
L'Inter ha proposto Icardi al Napoli per avere Insigne, il Napoli vuole solo soldi per Insigne. La questione Icardi comunque potrebbe risolversi anche gli ultimi giorni di mercato.
Lazzari piace molto a Mazzarri per il Toro, ma la Spal lo valuta molto e su di lui c'è molto forte la Lazio".