Milardi: "Record di Re era previsto, adesso viene il difficile"

03-07-2019 14:57 -

A Radio Sportiva è intervenuta Maria Chiara Milardi, allenatrice del neo primatista italiano dei 400 metri Davide Re.

"L'idea da un paio di stagioni era quella di migliorare il record italiano, lo scorso anno non è venuto ma quest'anno dopo il campionato del mondo di staffetta ci aspettavamo di poter abbassare i tempi: il record era difficile non farlo, scendere sotto i 45 secondi invece era nel mirino ma non sicuramente scontato. Per lui studiando medicina non è semplice fare atletica, da allenatrice però devo dire che avere l'opportunità di non fare solamente l'atleta e poter spostare la mente su altre cose altrettanto importanti aiuta tantissimo: a lui ha aiutato, a volte non è facile ma il difficile viene adesso. Davide è uno che non si fa schiacciare dai risultati, ma è ovvio che adesso cambiano gli obiettivi: ora tutti si aspettano che faccia una bella figura ai mondiali"