Bucchioni: "Mi sembrerebbe strano che la Juve vada a mettersi in casa uno come Icardi..."

04-07-2019 14:26 -

Enzo Bucchioni è intervenuto in diretta a Sportiva per rispondere alle domande degli ascoltatori in "Microfono Aperto".

SU ICARDI: "Dubito che vada alla Juventus, ma se guardiamo in casa Inter le motivazioni per cederlo sono forti e ci sono. Non si tratta di un problema tecnico, ma ambientale. L'Inter ha deciso di prendere la strada delle regole, dei comportamenti e del gruppo, con un allenatore che fa di questi principi un valore assoluto. Se vuoi provare a vincere, devi prendere quella strada. La situazione è stata gestita male, ma l'Inter doveva troncare con il passato. Mi sembrerebbe strano che la Juventus, una società che ha sempre fatto delle regole un suo must, vada a mettersi in casa un giocatore come Icardi, con tutte le problematiche che si porta dietro, difficilissime da gestire".

SUL MILAN: "Capisco i tifosi che si aspettavano qualcosa di diverso, ma la situazione mi pare chiara: c'è da tirare la cinghia. Un sacrificio è stato fatto rinunciando all'Europa League, un altro sarà fatto ridimensionando l'organico: il mercato del Milan sarà rivolto soprattutto ai giovani. E' un Milan minore, che prova a ripartire su basi diverse e che nel giro di 2/3 anni possa riagganciarsi alla storia del Milan".