Venerato: "De Ligt andrà alla Juventus. Icardi? Strappo non ricucibile"

05-07-2019 17:26 -

Così Ciro Venerato nel Microfono Aperto di Radio Sportiva.

Su Icardi: "La sua priorità è parlare con Conte e capire se quanto comunicato da Marotta a Wanda Nara, cioè che non rientra più nei piani tecnici, sia vero. Da quanto so non ci sono margini per ricucire. Ci sono due situazioni aperte e chiuse al tempo stesso, perché ci sono idee e colloqui ma non trattative. La Juventus si è portata un metro avanti parlando con Wanda Nara e ha preso tempo perché ha già tanti attaccanti in rosa. È nella lista dei bianconeri, ma forse non è il primo nome. Napoli? Opzione molto gradita. Lo strappo tra le parti non è ricucibile, poi nel calcio mai dire mai"

Su De Ligt: "La Juventus sa benissimo quanto vuole l'Ajax, cioè 70 milioni, e ci arriverà attraverso varie soluzioni. Il giocatore arriverà in bianconero, c'è l'accordo totale con lui e con il procuratore. Raiola ha dato la parola alla Juve e porta il giocatore dove vuole lui"

Sulla Roma: "Petrachi è un uomo forte, ha gli attributi, è quello che ci voleva per la Roma. A Pallotta ha detto chiaramente che non tollera intrusioni nel suo lavoro. È un gran bel punto di partenza per i giallorossi. Fonseca, poi, è un ottimo tecnico, ma gli servirà tempo"

Su Ceballos al Milan: "Idea, ma non trattativa. Guadagna 4 milioni, al momento non ci sono le condizioni economiche"