Dragoni: "Le plusvalenze sono una bolla che può diventare una bomba"

10-07-2019 16:34 -

In Diretta Sportiva è intervenuto il giornalista economico Gianni Dragoni del Sole 24 ore.
"Le plusvalenze sono una bolla che può diventare una bomba. Sta succedendo di nuovo quello che accadde ai tempi del decreto salva-calcio che servì per coprire buchi che si volevano tappare con gli scambi.
La situazione debitoria della serie A è pre-fallimentare, una crisi denotata da impianti vetusti che hanno quasi 70 anni di media, si sarebbe dovuto e si dovrebbe investire anche in infrastrutture invece che solo in giocatori aumentando i costi. La situazione debitoria del sistema calcio escludendo le plusvalenze - che sono positive se reali e non con valori gonfiati o realizzate all'interno dello stesso sistema - aumenta più dei ricavi: servirebbe un intervento di regolazione dei valori di mercato dei calciatori a bilancio. Qualche strumento potrebbe esserci, è un discorso lungo, ma per esempio se consento di mettere a bilancio l'acquisto di un calciatore in 4 esercizi è probabile che in realtà non lo pagherò mai ma magari avrò in cambio un altro giocatore e così via".