Graziani: "Neymar? Quando c'è di mezzo la Juventus può succedere di tutto"

17-07-2019 14:31 -

Così Ciccio Graziani nel Microfono Aperto di Radio Sportiva.

Sul Torino: "Mercato fermo? È una situazione comune a tante società, prima pensano a cedere gli esuberi e poi a comprare. I granata dovrebbero fare pochi acquisti ma mirati, due-tre elementi per poter puntellare la squadra"
Sulla Juventus: "Difesa a tre? Sarebbe una rivoluzione per Sarri. Il mercato non è ancora finito, qualcosa arriverà sugli esterni, dove in casi di emergenza potrebbe giocare anche De Ligt. L'olandese è uno dei più forti difensori del mondo e ha margini di miglioramento, può diventare il numero uno nel ruolo"
Su Neymar: "Quando c'è di mezzo la Juventus può succedere di tutto, però in questo momento non ne ha bisogno e secondo me non accadrà niente"
Sull'Inter: "Lukaku è il tipo di attaccante che vuole Conte. Dzeko non può giocare con il belga e non credo voglia fare la riserva"