Buriani: "Giampaolo scelto per il bel gioco. Ma senza buoni interpreti..."

19-07-2019 16:36 -

L'ex centrocampista del Milan Ruben Buriani ha parlato del nuovo corso dei rossoneri in diretta ai nostri microfoni. Ecco le sue considerazioni:

Sul nuovo corso: "Il Milan ha dato una svolta tecnica con Giampaolo, ritenuto abile nel mostrare un bel gioco. Per farlo, però, servono anche buoni giocatori e quindi una buona campagna acquisti".

Sul mercato: "Credo che la società rossonera sarà ben attenta sul mercato. Per poter agire servirà una cessione illustre e il più sacrificabile è Donnarumma. Paquetà? Ha qualità importanti e potrebbe avere un grande futuro".

Sulla zona offensiva: "In attacco, al fianco di Piatek c'è un giovane Cutrone, che può migliorare, mentre André Silva deve ancora dimostrare il suo valore. Giampaolo li valuterà e poi trarrà le conclusioni. Così faccio fatica a vedere un Milan da Champions".