Magrini: "Alaphilippe è uno spettacolo, deve provare a tenere la maglia gialla"

20-07-2019 11:20 -

Riccardo Magrini, ex ciclista e voce tecnica di Eurosport, ha parlato a Radio Sportiva del Tour de France: "Alaphilippe ha dimostrato di andare forte contro il tempo, ma tutti gli addetti ai lavori, me compreso, facevano i calcoli se riusciva a tenere la maglia gialla nella crono di Pau. Ieri è stato uno spettacolo, emozionante quello che ha fatto. Sta facendo grandissime cose, deve provare a tenere la maglia. Non sappiamo, forse non lo sa nemmeno lui, quali limiti può avere nelle corse a tappe perché non ci ha mai provato. Da gennaio dove si è presentato ha sempre fatto grandi cose, è difficile catalogarlo, è un fuoriclasse. Quello che ha fatto ieri induce alla prudenza, può mantenere la maglia gialla anche sul Tourmalet. Oggi sarà una bella tappa e vincerà uno scalatore, come Uran, Quintana, Bardet o addirittura Thomas, sarà un bello spettacolo". Poi ha aggiunto sugli italiani: "Nibali è stato obbligato a partecipare in una condizione non ottimale, è stato debilitato da un virus e deve deporre l'ascia di guerra. Ho visto molto bene Aru, ha dato buoni segnali a cronometro e in qualche tappa sulle Alpi forse può farci un regalo".