Cometti: "Ammiro il coraggio di Errigo. Di Francisca non è una delusione"

20-07-2019 11:38 -

L'ex schermitrice Sara Cometti ha parlato a Radio Sportiva dei Mondiali di scherma: "Quando il cosiddetto bancomat olimpico non emette medaglie c'è un campanello d'allarme. Il bronzo di Santarelli nella spada maschile è incoraggiante e più che positivo verso Tokyo, fa ben sperare perché la squadra è giovane e potrà fare bene. Per Di Francisca non si può parlare di delusione, soprattutto perché arriva dalla maternità e dall'oro europeo. Sia lei che Errigo hanno un conto aperto con le atlete russe, loro ci studiano moltissimo e ogni incontro è una partita a scacchi. Ammiro da morire il coraggio di Arianna di gareggiare in due armi completamente diverse, non è facile mantenere un livello così alto in contesti così diversi. La vera sorpresa potrebbe essere la sciabola femminile, poi mi aspetto qualcosa dalle prove a squadra, so che cercheranno il riscatto e proveranno a vincere. Per il medagliere non è finita così".