Filippo Pucci (viola club): "Pugno duro e rompere le consuetudini"

24-07-2019 12:46 -

Così Filippo Pucci, Presidente del Centro Coordinamento Viola Club, al 'Bar Sport': "Fiorentina? Il passaggio della società è avvenuto il 6 di giugno ed è capibile che ci siano dei tempi tecnici ritardati nella ricerca di alcuni giocatori. Chiesa? Tutto si sta svolgendo in casa del proprietario della Fiorentina. Mi sembra una storia già vista, la sensazione è che Chiesa non onorerà il contratto seppur la proprietà cerchi di tenere duro. O era stato autorizzato 6 mesi fa a trattare con la Juve e quindi il comunicato dei Della Valle era un falso oppure Chiesa ha fatto di testa sua e allora è ancora più grave. Il fatto di dover cedere alle richieste del giocatore fa parte di un vecchio sistema. Se si vuol rompere una consuetudine, io sono per il pugno duro della società. Il richiamo al rispetto delle regole non fa altro che piacere".