Venerato: "La distanza tra Juventus e Napoli è aumentata. Inter dietro a entrambe"

24-07-2019 17:40 -

Così Ciro Venerato nel Microfono Aperto di Radio Sportiva.

Su Lukaku: "Non rientra più nei piani di Solskjaer e l'Inter lo accoglierebbe a braccia aperte. Nei prossimi giorni potrebbe esserci una nuova offerta dei nerazzurri, ma non alle cifre richieste dal Manchester United. Da parte dell'entourage del belga c'è stata un po' di irritazione per la prima proposta, troppo bassa. Il tempo rema contro i nerazzurri"
Sul Napoli: "Ad oggi le distanze con la Juventus sono aumentate. Se il traguardo è lo scudetto servono almeno tre-quattro top player"
Sul Milan: "Ci sono problemi con la Juventus per Demiral, è valutato 35-40 milioni e il Milan non vuole aprire al prestito. Correa invece è vicino"
Sulla Juventus: "Non manca niente a livello di rosa, solo il tempo per far assimilare il gioco di Sarri. Ha preso in mano una squadra che giocava un calcio scolastico, c'è stata una rivoluzione copernicana e serviranno almeno due-tre mesi per vedere la sua Juventus"
Sull'Inter: "Deve trovare un'anima. Con il tempo arriveranno i profili funzionali richiesti da Conte, incluso un grande acquisto. La Juventus e anche il Napoli restano molti metri avanti, ma sicuramente i nerazzurri faranno un campionato migliore rispetto allo scorso"