F. Porzio: "Settebello ce la puoi fare: conta la difesa più che l'attacco"

26-07-2019 18:25 -

In Passione Sportiva è intervenuto l'ex campione olimpico Franco Porzio per parlare della finale contro la Spagna del Settebello domani al Mondiale a Gwanju 2019 .
"L'Italia ha buone chance per l'oro anche se le finali sono sempre gar strane da giocare. Nella mentalità di non mollare nulla c'è punto di congiunzione con la nostra squadra di Barcellona '92, la differenza con allora è che la Spagna era la favorita col Re sugli spalti che aspettava di premiarli mentre stavolta azzurri erano tra le 3-4 favorite. Campagna anche da giocatore eseguiva alla lettera le indicazioni di Rudic, lui ha preso molto da Ratko: è stato un campione ed è uno con forte mentalità. Per arrivare in finale c'è bisogno di tutti, domani devono soprattutto difendere bene che è più importante che avere un grande attacco, la differenza poi la fanno i dettagli in certi momenti. E' importante l'ossatura della Pro Recco che permette di giocare tante gare di statura internazionale, questa squadra ha 7-8 elementi di esperienza che hanno acquisito nel tempo la mentalità che serve in certe partite.
Prospettiva Tokyo? Il Mondiale è importante ma le Olimpiadi sono un altro sport, ci si gioca sportivamente la vita, andare ai Giochi per vincere è davvero un'altra cosa: Croazia, Serbia, Italia e Ungheria sono le favorite, ma è tutto diverso".