Tacconi: "Icardi alla Juve? L'importante è che Wanda rimanga al bar"

09-08-2019 15:11 -

L'ex portiere di Juventus e Genoa, Stefano Tacconi, è intervenuto in diretta a Sportiva per commentare il momento dei bianconeri.

SULLA ROSA DELLA JUVENTUS: "Sarri a Napoli tutti questi problemi non ce li aveva: ne ha talmente tanti che credo che la Juve possa anche rimanere così com'è. E' competitiva, ancora forte e determinata e andrà fino in fondo come sempre".

SU DYBALA: "Sono strategie societarie. La Juve ha sempre fatto bene il mercato in questi anni, ha le idee chiare e con l'allenatore e CR7, che fa da consigliere, facendo 2-3 nomi che sono arrivati, ha l'ambizione di vincere quella maledetta Coppa con le orecchie che secondo me prima o poi arriva...".

SU ICARDI: "L'importante è che Wanda rimanga al bar: alla Juventus sicuramente non entra in sede. Con Dybala, Mandzukic e tutti gli altri Icardi non servirebbe a niente, è solo un peso in più. Secondo me Sarri partirà con Higuain e Cristiano Ronaldo titolari, che sono già affiatati dai tempi del Real Madrid".

SU BUFFON: "E' in aspettativa dalla Champions, secondo me gli faranno alzare la Champions League da capitano non giocatore. E' un bel finale e quest'anno è molto più facile vincerla".

SULL'OBIETTIVO DELLA STAGIONE: "L'obiettivo è vincere il decimo scudetto di fila, prima non ce n'è per nessuno. Non dovevano mandare la Juventus in B: l'hanno fatto e adesso sono cazzi loro".

SU PERIN: "Ha fatto un errore clamoroso ad andar via da Genova: è un portiere ancora giovane e importante, ma se non ha passato le visite mediche col Benfica, significa che ha qualche problema fisico"