Secondo: "Gilardino valore aggiunto. L'anno scorso Pro Vercelli vittima di una porcheria"

10-08-2019 12:56 -

Massimo Secondo, presidente Pro Vercelli, ha parlato a Radio Sportiva: "Coppa Italia? Siamo pronti per sfidare l'Ascoli. Sono molto soddisfatto da quello che i ragazzi hanno fatto con il Rende nel primo turno. L'obiettivo è fare bella figura, anche se siamo chiusi dal pronostico. Andiamo a giocarcela con l'entusiasmo dei nostri giovani. Gilardino? È un valore aggiunto. L'idea di averlo come allenatore è nata da lontano, appena ci siamo incontrati l'accordo si è subito con soddisfazione da entrambe le parti. Mercato? Le scelte sono in gran parte fatte, ancora manca qualche cessione e un paio di acquisti, ma la squadra è abbastanza delineata.

Girone A? Le insidie sono il fatto che non ci sono squadre materasso o con altissimi rischi di retrocessione. Ci sono quattro-cinque squadre che magari vorranno far bene, ma in generale sarà un campionato di grande equilibrio. Il Monza parte con la promozione in tasca, ma dovrà stare attento perché le sorprese sono sempre dietro l'angolo.

Serie C? Noi l'anno scorso siamo stati vittima di una clamorosa porcheria, che abbiamo pagato duramente nel corso della stagione. Spero che siano episodi che non si vadano a ripetere. Quest'anno l'inizio sembra migliore, aspettiamo i primi mesi, anche se non dovrebbero esserci problemi enormi. Significa che Ghirelli e Gravina hanno fatto un buon lavoro".