Pugliese (Gazzetta): "Se Fonseca potesse scegliere, preferirebbe Dzeko a Higuain e Icardi"

12-08-2019 09:49 -

Andrea Pugliese de La Gazzetta dello Sport ha parlato a Sportiva commentando i fatti d'attualità di casa Roma.

SULL'AMICHEVOLE CONTRO IL REAL MADRID: "La prova della Roma è stata incoraggiante, anche perché arrivata dopo quella inquietante contro il Bilbao. Ieri abbiamo visto tutt'altra squadra, soprattutto sotto il profilo dell'identità e del coraggio. Ho visto una squadra presente in campo, capace di accettare la sfida ad armi pari contro il Real Madrid. Ci sono dei meccanismi che stanno migliorando, altri devono ancora migliorare".

SU DZEKO: "E' un giocatore ancora oggi destinato a lasciare la Roma, la sua volontà è di unirsi all'Inter. In settimana può succedere qualcosa in tal senso. Allo stesso tempo, però, il suo atteggiamento è encomiabile, si sta allenando con grande impegno. Se Fonseca potesse scegliere, Dzeko sarebbe il suo centravanti più di Higuain e di Icardi".

SUL DIFENSORE CENTRALE: "Per come gioca Fonseca, la Roma ha bisogno di un giocatore veloce. L'unico elemento della retroguardia con questa caratteristica nella rosa giallorossa è Juan Jesus, che però alterna cosa buone ad altre meno belle. Petrachi sta sondando Lovren, Rugani e Alderweireld".

SU SCHICK: "E' un grandissimo punto interrogativo. Da un punto di vista tecnico è un giocatore prelibato, ma nel calcio contano anche la voglia e la fame e da quanto punto di vista il giocatore è carente. Fonseca l'ha studiato in questo mese ed il suo giudizio è negativo. La Roma vuole cederlo ma non è semplice, perché i giallorossi, da contratto, a febbraio dovranno dare alla Sampdoria o 20 milioni di euro o il 50% sulla rivendita. Per non fare minusvalenza bisognerebbe trovare un club disposto a spendere 65-70 milioni di euro. Si sta lavorando per darlo via al Borussia, mentre l'opzione Trabzonspor è stata esclusa dal giocatore. Per la sua sostituzione, la Roma sta cercando Mariano Diaz".