L'agente De Santis: "Sembra che Icardi abbia dato un ultimatum alla Juve"

13-08-2019 15:09 -

L'agente di mercato Lorenzo De Santis è intervenuto in diretta a Sportiva per commentare le ultime trattative.

SU ICARDI: "Icardi potrebbe esser il tassello del primo domino, perché sembra che abbia dato un ultimatum alla Juventus, che è e resta la sua prima scelta, ma è bloccato da Dybala. Per non perdere la priorità anche nelle altre scelte, cioè Roma e Napoli, Icardi non aspetterà oltre questa settimana. Il Napoli ha il vantaggio innegabile di giocare la Champions, cui Icardi tiene tantissimo. La Roma non ha l'appeal europeio della Champions, ma garantirebbe al giocatore la 9 sulle spalle".

SULLE CESSIONI DELLA JUVE: "Sarri ha parlato di 6 giocatori in eccesso. tra i papabili ci sono Mandzukic, Higuain, Matuidi, Emre Can, Bentancur e Rugani. Sono calciatori dagli ingaggi pesanti e dai cartellini remunerativi".

SU HIGUAIN: "Il suo caso è abbastanza curioso perché dopo aver seguito il maestro Sarri a Londra molti si aspettavano il tuo bilancio in bianconero. In questo momento, però, sembra pagare l'ostracismo di Cristiano Ronaldo, con il quale non ha mai avuto buoni rapporti già dai tempi del Real Madrid. Tra tutte, mi sembra la situazione più nebulosa, perché Higuain non ha mai preso in considerazione nessuna altra pista".

SUL MILAN: "Il Milan deve far uscire uno tra Donnarumma, Suso e Kessie, in esubero ci sono Ricardo Rodriguez e Laxalt. Come trequartisti in rosa ci sarebbero già Paquetà e Suso, ma c'è questo interesse per Correa, giocatore sublime, che però non è proprio un trequartista ma più un esterno. Suso può essere un nome forte in ottica Fiorentina".