De Pauli: "Barcellona squadra da battere in Spagna. E l'Atletico è davanti al Real"

16-08-2019 16:33 -

Con l'esperto di calcio spagnolo Andrea De Pauli abbiamo fatto le carte alla Liga che va a cominciare questa sera:

Sulle favorite: "In Liga resta il Barcellona l'avversario da battere, il Real parte leggermente indietro. Poi c'è un Atletico Madrid che ha stravolto la squadra ma ha dimostrato di saper fare molto bene. In questo momento l'Atletico è addirittura sopra al Real. Il Valencia devo ancora inquadrarlo con la possibile cessione di Rodrigo. Al Siviglia invece può succede di tutto come sempre".

Sul Real: "Zidane in partenza avrebbe voluto far partire sia Bale che James, ma poi se li è ritrovati e ha ammesso che sono forti. Il Real vuole soldi per il colombiano per far spazio a un grande colpo".

Su Felix: "Sarà l'osservato speciale della prima giornata con le assenze di Messi e Hazard. Ha enorme talento e ha fatto benissimo ad andare da Simeone, un allenatore che lo farà crescere molto".

Sull'infortunio di Hazard: "Questo complica i piani del Real. Manca ancora un'identità precisa e serviranno punti subito. La stagione non inizia benissimo, sarà una sfida da subito".