Vives: "Al Torino auguro di ripetere l'impresa del 2013. Zaza e Belotti..."

22-08-2019 15:46 -

L'ex granata Giuseppe Vives, in esclusiva a Radio Sportiva, ha parlato della gara del Torino di questa sera contro il Wolverhampton verso l'Europa League:

Sull'Europa: "Il cammino del Toro finora è stato fin troppo facile. Ora il Wolverhampton è un avversario di livello, sarà un test importante. I granata dovranno sfruttare il fattore campo e le poche occasioni che saranno concesse".

Sull'attacco: "Zaza e Belotti avranno sulle spalle la pressione di segnare. Forse nell'EL del 2013 abbiamo avuto un cammino più semplice, culminata nell'impresa del San Mamès. Mi auguro che anche quest'anno arrivi la qualificazione ai gironi".

Sul mercato: "Mantenere il blocco di giocatori che ha fatto bene nella scorsa stagione è importante, c'è poco da cambiare. Un paio di giocatori arriveranno per completare la rosa".

Sul Lecce: "Mi auguro che possa salvarsi dopo anni brutti. Ci sarà un grande entusiasmo in un campionato molto difficile, specie per le neopromosse. Sono certo che Liverani possa fare un ottimo campionato fino all'ultima gara".