Giovannini (dg Pontedera): "Monza, Novara e Carrarese favorite. Tommasini il nostro talento"

24-08-2019 12:53 -

Paolo Giovannini, direttore generale del Pontedera (Serie C, girone A), è intervenuto ai microfoni di Radio Sportiva.

SU PONTEDERA-CARRARESE: "E' un derby diventato ormai una tradizione. Negli anni ci siamo costruiti e meritati la categoria, siamo contenti ed entusiasti di questa nuova avventura alle porte. L'impegno di stasera è molto difficile perché contro una squadra costruita per salire in B. E' tra le migliori del girone insieme a Monza e Novara".

SULLA PREPARAZIONE DEL PONTEDERA: "Abbiamo passato il turno in Coppa Italia Serie C, siamo contenti di queste prime gare ufficiali. Purtroppo il nostro precampionato è stato segnato dal grave infortunio al nostro capitano Caponi. Grande perdita sia a livello umano che tecnico, visto che parliamo di uno tra 5 migliori giocatori della categoria nel suo ruolo".

SU TOMMASINI: "E' un giocatore di nostra proprietà, lo abbiamo acquisto l'anno scorso a titolo definitivo. Ha già fatto molto bene lo scorso anno. Abbiamo resistito alle sirene di mercato, era stato cercato da squadre di categoria più alta. La speranza è che quest'anno possa fare il salto di qualità".

SUL TECNICO MARAIA: "Ha fatto per tantissimi anni a Paolo Indiani, quindi la scuola è buona. Ivan lo conoscevamo già da un punto di vista tecnico e umano. Le ultime due stagioni al Pontedera hanno detto che potrà avere una carriera molto brillante, se si confermerà potrebbe essere l'ultima stagione qua".