Vallesi: "Rabbia per Fiorentina-Napoli molto mitigata dalla prestazione della squadra viola"

25-08-2019 11:41 -

Paolo Vallesi, cantante e tifoso viola, ha commentato Fiorentina-Napoli di ieri ai microfoni di Radio Sportiva.

SULLA GARA DI IERI: "Sono rammaricato per il punteggio ma soddisfatto per la prestazione. Prima della partita pensavo che i valori in campo fossero estremamente diversi. Da una parte il miglior attacco della Serie A, dall'altra una difesa abbastanza inventata. L'idea di aver segnato 3 reti a questo Napoli è una bella soddisfazione. La Fiorentina ha subito preso l'impronta del suo proprietario, una squadra spettacolare che si prende dei rischi. Ci stava di perdere ieri, è stata comunque una bella partita. Forse un Dragowski un po' più in forma avrebbe evitato 2 dei 4 gol di ieri".

SUI PROSSIMI IMPEGNI: "Se ragioniamo per matematica e consideriamo che questa Fiorentina ha incontrato il Napoli, la squadra più difficile da incontrare visto che ha mantenuto la rosa dell'anno scorso, si può ben sperare".

SULLA RABBIA PER IL K.O.: "La rabbia per come è maturata la sconfitta è stata molto mitigata dalla prestazione della squadra, che se l'è giocata contro un Napoli che farà un altro campionato rispetto ai viola. Tornerò allo stadio insieme ai 25.000 abbonati, una cifra molto importante".

SUL CLIMA DELLA PIAZZA VIOLA: "La città era stanca dell'atmosfera cupa che si era creata prima del passaggio di proprietà, ora c'è di nuovo la speranza e la voglia di credere in un progetto che è iniziato adesso".