Condio: "In A ci sono 6 stranieri su 10. Ma l'Inter è in controtendenza"

28-08-2019 10:16 -

Il collega de La Stampa Roberto Condio ha parlato ai nostri microfoni del campionato di Serie A cominciato, con un paio di curiosità interessanti:

Sugli stranieri in Italia: "Di anno in anno aggiorniamo il numero di stranieri nel nostro calcio. Alla fine dello scorso campionato eravamo al 59%, 6 su 10. È più facile e remunerativo andare a prendere stranieri, che però non sono tutti Ronaldo o Lukaku".

Sui nerazzurri: "L'Inter sta seguendo una linea dettata da Marotta e Conte, che va verso una linea italiana. Poco alla volta si sta riportando una forte identità italiana in controtendenza con lo stile nerazzurro".

Sulla prima giornata: "Dalla prima giornata vedo una Lazio sempre sottovalutata, che ha iniziato alla grande. Sono curioso di vedere l'Inter di Conte, con l'approccio che è stato giusto. Ho osservato cose piuttosto interessanti, compreso il recupero di Candreva".