Pobega: "Doppietta incredibile, mi godo il momento. Ma la strada è lunga"

28-08-2019 14:51 -

Il centrocampista del Pordenone Calcio Tommaso Pobega, dopo la doppietta che ha steso il Frosinone è intervenuto in esclusiva ai nostri microfoni:

Sui gol: "L'anno scorso segnavo poco, quest'anno sono stato più cinico. Abbiamo cominciato alla grande in uno stadio bellissimo come la Dacia Arena. Mi sono trovato subito in uno spogliatoio convinto e con un gruppo solido che sa cosa fare".

Su cosa chiede il mister: "Tesser è sempre molto chiaro, ci mettiamo a disposizione e cerchiamo di fare sempre al meglio quello che ci viene chiesto. Il mio obiettivo? Come tutti spero di arrivare in A, ora mi godo il momento e cerco di fare al meglio".

Sul futuro in rossonero: "Al Milan ci penso, magari per il futuro. Spero che anche a Gattuso faccia piacere".

Sulle caratteristiche: "Mi piace accompagnare l'azione offensiva e farmi trovare pronto in area, poi serve un po' di fortuna altrimenti non si segna. Da piccolo ammiravo Schweinsteiger, era il mio idolo".

Sugli obiettivi: "Quest'anno affrontiamo ogni partita con lo spirito giusto con l'obiettivo salvezza. Poi vedremo se ci sarà modo di migliorarci via via".