Umberto Gandini: "Juve l'unica italiana che può arrivare in semifinale di Champions"

29-08-2019 09:59 -

L'ex dirigente di Milan e Roma, Umberto Gandini, è intervenuto a Sportiva per presentare il sorteggio della fase a gironi di Champions League in programma stasera.

SUL FORMAT DELLA CHAMPIONS: "Il formato è in vigore fino alla stagione 2023-24, mentre nel 2021 partirà la terza competizione, dedicata a squadre di paesi medio piccoli. In questa Champions League le favorite sono le solite, tra cui la Juventus, che si è rinforzata, ha allungato la sua panchina e ha un secondo 11 forte come il primo. Tra le italiane, la Juventus è l'unica che può ambire ad arrivare in semifinale".

SUL FINANCIAL FAIR PLAY: "Così come è stato applicato ha portato la conseguenza non desiderata di una polarizzazione delle risorse e del vincono sempre gli stessi. Fermo restando che le sorprese possono esserci sempre. Il sistema attuale permette investimenti solo in caso di cambio di proprietà. Credo che sia obbligatorio per i club europei trovare un sistema che permetta ai capitali di entrare. Una Uefa lungimirante, in accordo con la Eca, dovrà trovare dei correttivi".

SUL SUO FUTURO: "Cerco un'opportunità che mi permetta di mettere la mia conoscenza e le mie capacità al servizio di un progetto, che sia una squadra di club italiana o estera o un ente".