Currò: "Con la Finlandia gara difficile, Mancini farà più cambi"

07-09-2019 15:39 -

Enrico Currò, inviato a Tampere per Repubblica, ha raccontato le sue impressioni verso Finlandia-Italia:

Sulla partita: "Un pareggio per la Finlandia potrebbe andare bene. Il CT Canerva presenterà una gara difensiva, sarà una gara insidiosa e forse la più difficile in assoluto".

Sulla formazione degli Azzurri: "Tutto è legato alle condizioni fisiche dopo una partita dura e un viaggio lungo. Secondo me ci saranno più cambi, quello scontato è Sensi al posto dello squalificato Verratti".

Su Chiesa: "Mancini lo ha bacchettato in modo diretto vedendolo distratto. Ora deve mettere la testa sul campo, vedremo che valutazione farà il CT".

Sull'episodio di Bonucci: "È stato già superato, è stato ri-analizzato dopo dalla squadra ma non se ne parla più. L'assenza del Var si sente: ormai non possiamo più farne a meno".