Pirro: "Nel 2020 lotteremo per il Mondiale. Marquez più forte di Valentino Rossi, vi spiego perché"

16-09-2019 13:17 -

Michele Pirro, pilota Ducati in MotoGp grazie alla wild card utilizzata ieri a Misano, è intervenuto ai microfoni di Radio Sportiva.

SULLA GARA DI IERI: "Il weekend è stato complicato, non ero a posto fisicamente perché ho subito una caduta con la moto da cross. Ho fatto una gara di gestione, anche perché tutte le Ducati erano in difficoltà. Avrei potuto terminare tra i primi 10, ma una scivolata me l'ha impedito".

SUL GAP CON MARQUEZ: "Il talento di Marquez non può essere messo in dubbio. Dovizioso è stato bravissimo a tenergli testa in più occasioni, ma ha lottato con un pilota che in questo momento non ha punti deboli. Tanto di cappello".

SE MARQUEZ E' PIU' FORTE DI ROSSI: "Ti direi di sì, perché il livello dei piloti si è evoluto. Quando Valentino dominava c'erano meno piloti e moto forti".

SE SI RIVEDRA' IN PISTA IN QUESTA STAGIONE: "Correrò a Valencia con la terza moto ufficiale, cerchiamo di dimenticare in fretta questo weekend. Poi ci concentreremo sulla moto del 2020 per dare battaglia a Marquez".