Bucchioni: "Questa non è una squadra di Conte, non ho capito l'atteggiamento dell'Inter"

17-09-2019 20:47 -

Enzo Bucchioni, a commento di Inter-Slavia Praga, ha detto la sua sui nerazzurri:

Sul secondo tempo: "L'Inter sembrava incapace di qualsiasi reazione e di cambiare passo e serviva una scossa di adrenalina. Perdere significava essere quasi già fuori. Poi il gol: il calcio è questo, a volte basta un guizzo in una partita brutta per cambiare la storia. Questa è la scossa che l'Inter cercava".

Sul risultato: "Per come è stata tutta la gara è un punto guadagnato, anche se il risultato è brutto. Ora l'Inter dovrà sperare che anche gli altri perdano punti con lo Slavia. Non ho capito l'atteggiamento caratteriale".

Sugli errori: "Questa non è una squadra di Conte. Squadra lenta, senza iniziativa, non si è mai accesa. Stasera ci aspettavamo tutti un'altra partita".

Sulla partita: "La pressione era tanta stasera, per il debutto in Champions e per la voglia di dimostrare. Serve tempo, ma se hai ambizione non si possono sbagliare le azioni del primo tempo".