Biscardi: "Sbandata Roma, l'Atalanta ci ha messo più impegno. Che ci faceva Zapata in panchina?

25-09-2019 20:28 -

Maurizio Biscardi ha commentato a Sportiva la vittoria dell'Atalanta per 0-2 in casa della Roma.

SUL SECONDO TEMPO DI ROMA-ATALANTA: "L'Atalanta si è fatta preferire sotto il profilo dell'impegno, anche se l'occasione più ghiotta ce l'ha avuta la Roma con Zaniolo. Prima del suo ingresso mi chiedevo cosa ci facesse Zapata in panchina...".

SU ZAPATA: "All'Atalanta serviva un finalizzatore come lui, Ilicic non lo è. Il colombiano è uno che fa la differenza. Bisogna però dire che Veretout ha aiutato molto gli orobici nell'azione della rete".

SULLA RETE DELL'ATALANTA: "La Roma ci ha messo del proprio per far passare in vantaggio l'Atalanta, il passaggio di Veretout è stato molto avventato".

SUL CAMBIO ILICIC-ZAPATA: "La Roma ha iniziato a sbandare dall'ingresso in campo di Zapata, che ha un peso diverso rispetto a Ilicic. Quando lo sloveno non è in giornata spreca molti palloni, oggi ha permesso alla difesa della Roma di riassestarsi. Smalling sta facendo molta fatica a contenere Zapata".

SU ZANIOLO: "Non benissimo oggi. Ha avuto una palla gol che si è creato con una discesa imperiosa ma sprecandola da giocatore che non è".

SULL'INGRESSO DI KALINIC: "Fonseca ha tentato il tutto per tutto con l'ingresso di Kalinic, rischiando però molto nelle ripartenze se considerando che la Roma è già di base una squadra che si espone molto. Non sempre mettere l'attaccante in più significa avere più occasioni per fare male, c'è il rischio di intasare gli spazi".