Nesti: "Oggi il protagonista è stato Dybala, manca solo il gol. Rabiot completamente fuori dal gioco"

28-09-2019 17:03 -

Carlo Nesti è intervenuto ai microfoni di Radio Sportiva per commentare il 2-0 con il quale la Juventus ha battuto la Spal.

SUL PRIMO TEMPO DELLA JUVENTUS: "I difetti più grandi sono stati il giro palla troppo lento e la bassissima occupazione dell'area avversaria da parte di Ronaldo e Dybala. Nel secondo tempo la qualità dei singoli ha sopperito ad una manovra a volte troppo lenta".

SU CUADRADO E MATUIDI TERZINI: "Cuadrado è stato sicuramente uno dei migliori della Juventus, ha giocato a tutta fascia, sembra ringiovanito. Matuidi si è limitato al compitino perché aveva gli è stato chiesto di difendere".

SULLA POSIZIONE IN CAMPO DI RONALDO: "Mancando una punta di ruolo, si è sbizzarrito su tutto il fronte offensivo. Nella sua azione è stato favorito anche dal fatto che Dybala partisse da centrocampo".

SU RABIOT: "Il peggiore della Juventus, completamente fuori dal gioco dei bianconeri. Ha bisogno di giocare, Sarri non ha voluto infierire con la sostituzione".

SULLE PARATE DI BERISHA: "Ha risposto alla grande nella maggior parte dei tanti tiri in porta effettuati dalla Juventus. Ha lo stimolo di dare il massimo contro una grande squadra come la Juve. Ho visto delle parate eccezionali".

SUL GOL DI RONALDO: "Esultanza gioiasa e rabbiosa da parte sua, ha segnato un gol perentorio nato da uno spunto individuale di Dybala, oggi protagonista. All'argentino manca solo il gol".

VOTI JUVENTUS: "Ronaldo 7 - Pjanic 7 - Dybala 6/7 - Bonucci 6,5 - Cudrado 6,5 - Ramsey 6,5 - Rabiot 5,5 - Sarri 7".

VOTI SPAL: "Berisha 7,5 - Semplici 6".