Vanni (La Repubblica): "Skomina-Conte, frase da coniugi. Var a chiamata, perché no?"

04-10-2019 13:03 -

Franco Vanni de La Repubblica è intervenuto ai microfoni di Radio Sportiva per parlare delle proteste dell'Inter per l'ultimo arbitraggio di Skomina in Champions, nella gara contro il Barcellona.

SUL VAR A CHIAMATA: "Il Var a chiamata è una vecchia idea che viene da altri sport, non vedo perché nel calcio non possa essere introdotta. Più club italiani si sono lamentati per un utilizzo minimo della tecnologia in Europa rispetto al nostro campionato, dove si esagera al contrario. Portatrice di questa istanza è l'Eca".

SUL RIGORE NON DATO ALL'INTER: "Riguardando quell'azione c'è una complessità: il Barcellona segna sulla ripartenza. Sembra che Skomina abbia detto 'non ti sopporto più' a Conte a fine gara, una frase da coniugi. Si spiega così il riferimento al rispetto fatto dal tecnico dell'Inter nel post gara".