Tedeschi: "Sampdoria senza voglia né reazione, così va in Serie B"

06-10-2019 11:59 -

Corrado Tedeschi, presentatore e tifoso della Sampdoria, ha parlato nel Bar Sport di Radio Sportiva: "Un inizio di campionato da incubo. C'erano dei segnali negativi, come una situazione societaria incomprensibile e un mercato che non è stato fatto. Vedo una squadra debole e rassegnata, a Verona sembrava quasi che giocasse contro Di Francesco. Non c'è stata reazione né voglia, così si va in Serie B.

Cambio di proprietà? Mi chiedo perché i potenziali acquirenti non si facciano mai vivi, sono dei fantasmi, noi tifosi siamo in attesa che qualcosa venga detto o fatto. Certo, trattare con Ferrero non deve essere facilissimo. La trattativa però non deve diventare un alibi per la squadra. Di Francesco? Ho grande stima di lui, si è trovato in una situazione inaspettata, gli darei ancora una chance, mi sembra il più incolpevole. In settimana però dovranno chiarire se i giocatori sono con lui oppure no, nel secondo caso giusto cambiare".