Somma: "Serie B, tante contendenti: quanto serve questo format agli allenatori!"

13-10-2019 13:18 -

Con Mario Somma abbiamo provato a fare le carte alla Serie B che riposa per la sosta. Ecco cosa ci ha raccontato:

Sulla sosta: "È giusto che anche la Serie B si fermi perché ci sono tanti nazionali anche nel campionato cadetto. Però il salto in A per la maggior parte è impossibile per il grande divario. La categoria è difficile, bisogna gestirsi nella durata di 10 mesi e sottostare alle regole degli Under. Questo campionato forma tanto gli allenatori".

Sul campionato: "Difficile trovare una favorita in Serie B, i pronostici non contano. Sarà lotta fino alla fine: Perugia, Cremonese, Crotone, ma anche Cittadella, Ascoli sono contendenti di alto livello alle primissime".

Sui giovani tecnici: "Ci sono tanti allenatori giovani in B e in C che si stanno formando. Oltre a Zanetti e Sullo mi piacciono Mignani (ora senza panchina) e Raffaele del Potenza, tecnico intelligente e di grande prospettiva".