Bottaro (Dazn): "Vi spiego l'accezione del saluto militare della Turchia. Non è per Erdogan"

17-10-2019 13:30 -

Bruno Bottaro di Dazn, esperto di calcio turco, ha parlato a Sportiva durante lo "Speciale Champions League".

SUL SALUTO MILITARE DEI GIOCATORI DELLA TURCHIA: "Il gesto militare, in Turchia, è un qualcosa di molto particolare. E' una sorta di saluto ad un soldato che non c'è più, non ha la stessa accezione di quello fatto, ad esempio, da Griezmann".

ANCORA SUL SALUTO: "Non è un saluto dedicato a Erdogan ma ai soldati caduti, perché in Turchia i giovani sono ancora obbligati ad andare a combattere. Detto questo, siamo tutti d'accordo sul fatto che la guerra faccia schifo".