Fruscio: "Napoli, Ibrahimovic farebbe saltare gli equilibri. Cosa va a fare Mertens in Cina?"

24-10-2019 12:14 -

Marika Fruscio, tifosa del Napoli, è intervenuta ai microfoni di Sportiva durante la rubrica "Bar Sport".

SULLA VITTORIA DI IERI DEL NAPOLI: "Avevamo un po' di paura perché sapevamo che il Salisburgo non era una squadra semplice da affrontare. Meret è un grande portiere ed ha salvato il risultato nel primo tempo, nella ripresa sono emersi i talenti in attacco. Mertens è stato stratosferico, una prestazione bellissima oltre ai gol".

SU LUPERTO: "Sta facendo dei progressi, ma in difesa abbiamo fatto fatica. Anche per Koulibaly non è stato semplice, doveva marcare Haland".

SULL'ABBRACCIO TRA INSIGNE E ANCELOTTI: "Vale tanto, è pace fatta. L'abbraccio ha smorzato i toni sul teatrino che era stato montato. Insigne ha segnato un gol importante sotto tanti punti di vista".

SU MILIK: "Si è svegliato contro il Verona segnando quella doppietta dopo il gol in nazionale, tutti speriamo di aver ritrovato il vero Milik che faceva gol a raffica. Secondo me c'è ancora da aspettarlo, deve trovare la continuità".

SUL POSSIBILE ADDIO DI MERTENS: "Cosa va a fare Mertens in Cina? Meglio Napoli, dove si mangia bene".

SU IBRAHIMOVIC: "Potrebbe far saltare alcuni equilibri perché lui in panchina non ci sta. In campo vuol fare la prima donna e in un gruppo come il Napoli non troverebbe il contesto giusto".