Colantuono: "Atalanta straripante, ha ricominciato doveva aveva finito"

22-06-2020 10:54 -

Così l'allenatore Stefano Colantuono ai nostri microfoni:

Bergamo? E' stata la città più colpita da questo virus schifoso. Ho molti amici e ho perso anche dei conoscenti. Tanto dolore, ma l'Atalanta ha ricominciato dove aveva finito, sembra che sportivamente non sia accaduto nulla.

Juric? Gasperini ha lavorato molto tempo con lui e le metodologie di lavoro potrebbero essere simili. Il Sassuolo ha creato delle occasioni ma l'Atalanta è stata straripante.

Calcio? Nel secondo tempo i ritmi calano, i calciatori hanno risentito della pausa e qualche problemino può capitare. Da 30 punti in giù nessuno può stare tranquillo.
Anche l'Inter ha fatto un'ottima partita ma nel secondo tempo non è stata cattiva nel voler chiudere la gara.

Torino? Ha fatto la sua gara, l'unico problema è che ha bisogno di vittorie. Se ieri c'èrano i tifosi era diverso, ma la ripresa del gioco è stata positiva.

Sarri? Contestazioni eccessive, sembrava si aspettasse il passo falso per dargli addosso. Per la Juve perdere 2 finali è una cosa anomala, ma non dimentichiamo che è in corsa per lo Scudetto e la Champions. Aspettiamo e vediamo la conclusione.

Gattuso? Tatticamente preparatissimo, in Coppa Italia aveva già eliminato Lazio e Inter. E' bravo, c'è altro oltre alle etichette che gli vogliono appiccicare.