De Agostini: "La Juve fa bene a confermare Sarri, i cambiamenti non giovano"

21-07-2020 12:02 -

Così l'ex difensore bianconero Luigi De Agostini ospite ai nostri microfoni:

Juve? Dopo alcune prestazioni altalenanti, ieri contava il risultato per porre le basi del nono scudetto consecutivo. Le altre squadre, tra cui la Lazio, non hanno saputo approfittare di alcuni cali della Juve in Campionato.

Sarri? Sotto l'aspetto dei risultati non possiamo dire niente, ma i troppi gol subiti hanno inciso sul suo giudizio. La società fa bene a confermarlo, perché cambiare continuamente non porta nessun giovamento.

Champions? Con il Lione sarà una situazione strana, la Juve non sa a cosa va incontro, ma la Champions da degli stimoli particolari. Il Napoli ha una partita difficile e il Barcellona vorrà rifarsi del titolo vinto in Liga dal Real.

Atalanta? E' la squadra che gioca meglio, fisicamente sta bene e qualsiasi giocatore scenda in campo da il massimo. Il Psg invece è da tempo che non gioca.

Serie A? Ci sarà fino alla fine lotta su tutti i fronti, sia per le coppe che per la zona retrocessione. Anche la Roma ha patito diverse sconfitte ed è uscita dal giro Champions.