La Scala: "Assurdo pensare che ora il Milan vada in Champions in ciabatte"

31-07-2020 12:06 -

Così Giuseppe La Scala, avvocato e Presidente Piccoli Azionisti del Milan, ai nostri microfoni:

Elliott? Proprietà di passaggio, queste operazioni tendano ad organizzare una società in modo vantaggioso tra 2 o 3 anni. Questo spiega l'attenzione agli ingaggi ed al contenimento dei costi.

Ibra? Non pensavo, ma ha dato a questa squadra un valore aggiunto evidente. Adesso va inserito in un progetto dove il Milan cresca ulteriormente, magari con una punta giovane che possa affiancarlo e sostituirlo.

Milan? Ha ritrovato sicurezza e gioco, ma pensare che questa squadra il prossimo anno andrà in Champions in ciabatte sarebbe un'assurdità. Per continuare così bisogna operare sul mercato, con innesti importanti.