Chechi: "Bronzo di Atene per certi versi superiore all'oro di Atlanta"

11-10-2020 12:42 -

Nel giorno del suo compleanno, Yuri Chechi è intervenuto a Radio Sportiva:

Sulle medaglie migliori: "Il bronzo di Atene è stato conquistato in modo particolare, dovevo smettere. Ho sempre lottato per vincere. Da quel punto di vista forse vale più dell'oro di Atlanta, anche se è un trionfo incredibile".

Sul portabandiera a Tokyo: "Sarà una scelta fatta in maniera importante. Ci sono tanti profili che potrebbero avere il riconoscimento. L'importante è che lo faccia un singolo atleta".

Sul futuro della ginnastica azzurra: "Ci sono tanti atleti interessanti in Italia, la ritmica sta andando forte, ma anche la ginnastica artistica. Vanessa Ferrari sarà competitiva. Il maschile non si è qualificato per Tokyo 2020, ma Marco Lodadio è un grande atleta agli anelli".